La storia di Paparazzo

5,50

In Stock
Il viaggio del cognome italiano più famoso al mondo.

 

A distanza di 55 anni dalla prima proiezione del film La dolce vita di Federico Fellini, e di 57 anni dall’inizio della creazione del soggetto e della stesura della sceneggiatura, uno studioso di storia della lingua italiana e soprattutto di onomastica racconta la lunga, complessa e affascinante storia di Paparazzo: cognome, nomignolo, nome comune amato e odiato, deformato in tanti aggettivi, sostantivi e verbi derivati, divenuto nuovamente un nome proprio nel mondo dello spettacolo e poi in quello della ristorazione. Soprattutto, paparazzo è oggi una parola internazionale, partita da Roma (o meglio dal cuore della Calabria) per diffondersi in tutto il mondo. Si tratta di una vicenda linguistica e onomastica alla quale lo stesso Fellini non rimase estraneo; ne fu anzi uno dei protagonisti. Fu infatti proprio il regista, nel corso delle riprese, a chiamare genericamente paparazzi tutto il gruppetto dei fotoreporter, mentre Paparazzo era in realtà uno solo, il personaggio interpretato dall’attore Walter Santesso, che ha un certo rilievo in numerosi episodi del film. Fu poi lo stesso Fellini a inventare e divulgare storie diverse e divertenti per spiegare l’origine di quel curioso nome. Per ricostruire la storia di Paparazzo, in questo libretto Enzo Caffarelli parte da molto lontano, da un viaggio nella Calabria di fine Ottocento di uno scrittore inglese, e giunge a Ho Chi Min, la più grande città del Vietnam (ma avrebbe potuto scegliere decine e decine di altre città in ogni continente), dove un rinomato ristorante si chiama appunto Paparazzi. Lo fa con ricchezza di dati ben documentati, con competenza linguistica e filologica, ma anche con uno stile brillante, quasi in dialogo con i lettori: questo rende il volumetto uno strumento prezioso non solo per gli studiosi di lingua e quelli di storia del cinema, ma anche per tutti gli appassionati di spettacolo, di nomi e della storia – a volte incredibile – delle parole. Al centro della vicenda campeggia La dolce vita, il film che ha segnato l’epoca del boom economico, della Hollywood sul Tevere, e reso Roma una città di moda a livello planetario, rendendo famosi in tutto il mondo non solo luoghi come Fontana di Trevi o Via Veneto, ma anche i paparazzi. Il libro è parte della collana “L’arte del nome” ideata e diretta da Enzo Caffarelli, che divulga l’onomastica con dizionari, storie di nomi di persona, di cognomi e di luogo, saggi di onomastica letteraria, cinematografica, televisiva, con particolare attenzione inoltre a nomi, cognomi, denominazioni di strade e piazze di particolare valore storico e sociale.

 

Titolo: La storia di Paparazzo

Sottotitolo: Il viaggio del cognome italiano più famoso al mondo

Autore: Enzo Caffarelli

Curatore: –

Prefazione: Emiliano Picchiorri

Formato: 13×21

Pagine: 72

Anno edizione: 2015

COD: D2113 Categoria:

Titolo: La storia di Paparazzo

Sottotitolo: Il viaggio del cognome italiano più famoso al mondo

Autore: Enzo Caffarelli

Curatore: –

Prefazione: Emiliano Picchiorri

Formato: 13×21

Pagine: 72

Anno edizione: 2015

Reviews

There are no reviews yet.